Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 559 Allievi Agenti, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale - Accertamenti psico-fisici ed attitudinali.

 

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4^ Serie speciale - "Concorsi ed esami" del 29 gennaio 2016 è stato pubblicato il bando del concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di n. 559 allievi agenti della Polizia di Stato, riservato ai sensi dell'articolo 2199, comma 4, lettera a), del D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale i quali, se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno.

10 aprile 2017. I candidati devono prendere visione della direttiva tecnica concernente le modalità per l’accertamento e la verifica dei parametri fisici adottata ai sensi dell’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica del 17 dicembre 2015, n. 207.

28 marzo 2017. In riferimento agli esami ematochimici previsti dall'art.10 comma 8 del bando di concorso, si precisa che l' analisi per l’intradermoreazione alla tubercolina secondo Mantoux ha validità 12 mesi.

27 marzo 2017. Viene pubblicato il verbale n. 4 della Commissione Esaminatrice, concernente i criteri di valutazione dei titoli previsti dall'art. 12 del bando di concorso.

24 marzo 2017. Viene pubblicato l'elenco dei candidati, con la relativa data di convocazione, ammessi a sostenere le prove di efficienza fisica e  gli accertamenti psico-fisici ed attitudinali.

Per consultare la propria data di convocazione occorre essere in possesso del codice di iscrizione della domanda di partecipazione.

I suddetti accertamenti avranno una durata presumibile di quattro giorni, dal 18 aprile all' 8 maggio, sabati compresi, ad esclusione dei giorni 24, 25 aprile e 1 maggio 2017.

Gli aspiranti dovranno portare al seguito, come previsto dall'art. 10 comma 8 del bando di concorso, il certificato anamnestico, l'esame audiometrico, l'elettrocardiogramma e gli esami ematochimici, elencati al punto c, integrati dall'analisi per l'introdermoreazione alla tubercolina .

I candidati sono invitati a prendere visione delle necessarie informazioni circa le modalità  di svolgimento di tali accertamenti.

17 marzo 2017. Si pubblicano i risultati della ripetizione della prova scritta d'esame del concorso. Saranno ammessi a sostenere gli accertamenti dell'efficienza fisica, psicofisici ed attitudinali, ai sensi dell'art.8, comma 9, del bando di concorso, i candidati che hanno riportato una votazione uguale o superiore a 7,750 decimi, nonchè i candidati che partecipano per i posti riservati di cui all'art. 1, commi 2 e 3 del bando di concorso, che hanno riportato una votazione uguale o superiore a 6 decimi.

14 febbraio 2017. Si comunica che, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a serie speciale «Concorsi ed esami»  del 14 febbraio 2017, è stata fissata la data di pubblicazione del diario delle prove di efficienza fisica ed agli accertamenti dell’idoneità fisica, psichica ed attitudinale.

24 gennaio 2017. Si comunica che il diario della ripetizione della prova scritta d'esame, che si svolgerà dal 6 all' 11 marzo 2017, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a serie speciale «Concorsi ed esami», del 24 gennaio 2017.

13 gennaio 2017. Si comunica che, con avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a serie speciale “Concorsi ed esami” – del giorno 13 gennaio 2017, sono stati revocati tutti gli atti relativi allo svolgimento della prova scritta d’esame ed i relativi esiti ed è stata fissata la data di pubblicazione del diario della ripetizione della prova scritta.

 

 

 

     

 

 

01/01/2016
(modificato il 10/04/2017)


Parole chiave: